Tracklist

00:00
 
00:00
Leggi la recensione Video in questo album (1)

Descrizione a cura della band

Piccolo e rotondo. In vinile nero e chiuso dentro una
copertina sgargiante. Su ogni lato ci sono due centimetri e mezzo di solchi da cui esce una sorgiva di
cristalline acque Sixties. Dai Monti Peloritani, e chi l’avrebbe detto.
Jumper Blues e Another One proseguono nel verosimile, magistrale recupero del folk-punk che aveva già
caratterizzato le tracce del loro splendido debutto dello scorso anno. Armonica, piccole recrudescenze
fuzz, organo Vox, armonie vocali inappuntabili, a ricreare una bolla temporale pressoché perfetta dentro
cui paiono riverberarsi le sagome di Five Canadians, Knickerbockers, Marauders o Little Boy Blues. I Trip
Takers la scuotono con cinica sicurezza, e il mondo magico dei sixties si apre alla sua tormenta di neve.
Una musica, quella del quintetto siciliano, che argina le precarie lusinghe dell’età moderna che
potrebbero compromettere l’essenza primordiale di cui si professano fieri e abilissimi rabdomanti e che si
abbandona invece alle incantate, remote bellezze dell’universo vintage. Un mondo parallelo e blindato
dove, evitando lo scontro con la quotidianità e il suo grigio-veleno, sono ancora i sogni e i loro colori a
predominare, a lasciare la loro impronta decisa eppure ingannevole. I Trip Takers riescono, oggi, a fare
questo prodigio che in passato era riuscito a band come Optic Nerve, Offhooks o Backdoor Men. Voi siate
prodighi nel non farlo sciupare.

Credits

# The Trip Takers 45 rpm

Out on 30th of April 2018
Produced by Retronouveau, David Cuppari & The Trip Takers
Side A : Jumper Blues / 03.31”
Side B : Another one / 02.17”
Live recording at Master’s Basement Studio
Mixing & Mastering by David Cuppari at I/O Studio Recording
Messina (Italy)
Songs are composed by The Trip Takers
Cover by Margherita Serboli
© Copyrights protected by Soundreef

The Trip Takers are:

Manuel Rotella
Rhythm guitar & vocals
Carmelo Gazzè
Bass guitar & vocals
Morgan Maugeri
Lead guitar & vocals
Simone Di Blasi
Organ & vocals
Giuseppe Mangano
Drums

Commenti

    Aggiungi un commento:


    ACCEDI CON:
    facebook - oppure - fai login - oppure - registrati