The Zen Circus - Ascolta e Testo Lyrics Atto Secondo

Brano

00:00
 
00:00

Testo della canzone

A chi come noi recita, ma non lo sa
a chi si sente offeso, a chi "finché la barca va"
agli uomini di spirito e di volontà
quanto spirito ci vuole per dar fuoco alla città?
autocombustione, la fine di una band
il duomo di Milano vi scoppia in faccia ed è il big bang
gommone, portami via da questa città
che era mia ora è degli idioti, che democrazia
agli sceriffi di paese, con la casetta verde
che fa rima con "merde" ma noi siamo educati
al popolo sovrano, ai sudditi fedeli
a sorreta, a fratete, a tutti i miei pensieri
un outlet infinito, è ciò che meritate
l'inferno non esiste ma somiglia a Rimini d'estate
gommone, portami via da questa città
che era mia ora è degli idioti, che democrazia.

Album che contiene Atto Secondo

album Nati per subire - The Zen CircusNati per subire
2011 - Pop rock La Tempesta Dischi, Tannen Records
Vai all'album Vai alla recensione

Commenti

    Aggiungi un commento:


    ACCEDI CON:
    facebook - oppure - fai login - oppure - registrati