Leggi la recensione Video in questo album (3)

Descrizione a cura della band

Nati ad Ischia, un’isola non certo centrale nelle rotte del rock, i Thisorder rappresentano un’autentica sorpresa e la loro musica è un rock dalle mille sfaccettature e dalle ambizioni internazionali.Il sound di gruppi come Pearl Jam, Tool o Alice In Chains rappresenta per la band soltanto una materia di partenza, un’influenza assimilata e sviluppata poi in maniera personale. Uno dei punti distintivi di “Inner Island” è proprio il suo esistere come album, non una semplice raccolta di canzoni, ma un alternarsi di momenti ed emozioni, affinità e contrasti, voglia di giocare con gli spazi e il suono e amore per la forma canzone. Il disco è stato prodotto, registrato e mixato dalla band stessa tra Ischia e Roma e poi masterizzato allo Sterling Sound di New York da Justin Shturtz , già al lavoro con Fall Out Boy, My Chemical Romance, Seether e Slipknot.

“I’m Sorry”, traccia circolare che apre il disco è solo un esempio della scrittura della band, con un’alternanza tra momenti melodici, …

Commenti

    Aggiungi un commento:


    ACCEDI CON:
    facebook - oppure - fai login - oppure - registrati