Leggi la recensione

Descrizione

In uscita il 4 marzo per Upupa Produzioni il nuovo album di Threelakes, “Folk e Casbah - A Live Record”.
Un album dal vivo, registrato a Novembre 2015 durante uno speciale concerto a La Casbah di Pegognaga, Mantova.
Un disco che, per intenzione e resa, porta l’ascoltatore oltre oceano, in un tempo e in un luogo in luogo in cui erano personaggi come Townes Van Zandt o Dave Van Ronk a registrare album così immediati e crudi.
Da War Tales in poi Luca Righi, ha girato l’Italia in maniera costante: tre anni intensi in cui Threelakes non ha mai posato la chitarra, in solitaria o accompagnato da altri musicisti e questo “Folk e Casbah - A Live Record” chiude idealmente quel cerchio aperto proprio nel 2013.
“Folk the Casbah” è un album che riporta Threelakes alla sua dimensione originale:
“Mi ricorda quando hai iniziato a scrivere canzoni come Threelakes. Mi ricorda la tua distanza. Una distanza non nello spazio ma nella profondità”.
Una frase rubata a Giulia, moglie di Luca dallo scorso Luglio, descrive con poche e profonde parole quello che questo album racchiude: l’anello di congiunzione tra il viaggio interiore ed esteriore di Threelakes. Un’immaginario che, come detto, riporta al grande cantautorato americano: il già citato Townes Van Zandt, Springsteen di Nebraska e e Ghost Of Tom Joad, il profumo del legno, il silenzio tra una traccia e l’altra, le vite e le emozioni dei protagonisti di queste dieci canzoni che scivolano una dopo l’altra.

Credits

Registrato dal vivo il 28 Novembre 2015 al Casbah Club, Pegognaga (MN) Mixato e masterizzato a La Falegnameria Studio, Pegognaga (MN)
Registrato, mixato e masterizzato da Stefano Bortoli.

Tutte le tracce sono edite da Music Market
Artwork: Luca Righi. Photo: Kartu Studio

Commenti

    Aggiungi un commento:


    ACCEDI CON:
    facebook - oppure - fai login - oppure - registrati