< PRECEDENTE <

Tracklist

Ascolta su: Apple Music Amazon Music Tidal
00:00
 
00:00

Descrizione a cura della band

I Tin Woodman ritornano per portarvi al "Tropicalia Woodie Resort", il nuovo singolo disponibile su tutte le piattaforme digitali dal 18 giugno 2021, nel mese del Pride, per l’etichetta Retro Vox Records. “Siamo una band atipica e diversa, quindi perché ognuno non dovrebbe essere diverso dagli altri e poter amare chi preferisce? Abbiamo creato un luogo dove chiunque possa farlo: il 'Tropicalia Woodie Resort'”.

La band bresciana, composta da Simone Ferrari (Simon Diamond), Davide Chiari (Dave The Wave) e ovviamente Tin Woodman, il robot arrivato dalla città top secret di Wautah per diventare una rockstar, ha organizzato un festoso trip che mette d’accordo i migliori anni del glam, appiccicose melodie indie pop, rap da automi e ambientazioni spaziali in un’attuale celebrazione dei diritti LGBTQIA+ nonché dell’amore inteso come assoluta autonomia di scelta. Potremmo parlare di un “manifesto” volto alla cancellazione del concetto di “diversità”: “Abbiamo rivolto lo sguardo a Tin Woodman come a una creatura non definita sessualmente, che gira il mondo, e quindi totalmente priva di pregiudizi, che esorta gli ‘umani’ a partecipare alla vita come a un party gigantesco organizzato nel Resort più vizioso dell’Universo. La libertà di essere se stessi, di percepirsi in relazione ai nostri più intimi desideri, svincolati dal timore del giudizio altrui, è il tema al centro del brano ed è la caratteristica che più amiamo nelle persone. Va difesa senza paura. Il futuro deve essere un tripudio di colori, i colori arcobaleno, come in ogni frase di questa canzone”.

La scintilla che ha innescato la scrittura di "Tropicalia Woodie Resort" è il Pike, di Ibiza, storico Holiday Village delle star Eighties e simbolo di un’idea di movimento musicale e culturale. La canzone, alla quale partecipano anche Michele Marelli alla batteria e Chiara Amalia Bernardini dei KICK ai cori, parla appunto di un villaggio vacanze magico, dalle iridescenze tropicali, in un’esplosione di tuffi in piscina, stelle e piogge di diamanti. Al "Tropicalia Woodie Resort" non ci sono generi, non ci sono categorie, non c’è razza, non c’è etnia e non ci sono freni inibitori.

Simon Diamond e Dave The Wave sono dunque rientrati in studio di registrazione, a La Buca Recording Club di Montichiari, Brescia, dopo aver pubblicato l’EP d’esordio "Metal Sexual Toy Boy" nel 2017 e il primo album "Azkadellia" nel 2018, entrambi su Bello Records. Nel frattempo, sono stati impegnati in lunghi tour, nei locali più importanti della penisola, anche in apertura a colleghi come Public Service Broadcasting e The Last Internationale, e si stanno preparando a un completo rinnovo dell’intero live set in cui Tin Woodman, unico robot musicista al mondo, amplierà le sue possibilità con un upgrade di luci e movimenti.

Credits

Musica e testo: Tin Woodman
Tin Woodman: drum machine, basso, percussioni, effetti sonori e cori
Dave The Wave: voci, chitarre acustiche ed elettriche, sintetizzatori, piano, organo e tastiere
Simon Diamond: voci, chitarre elettriche, piano e tastiere

Con
Michele Marelli: batteria
Chiara Amalia Bernardini (KICK): cori

Registrato e mixato da Simone Piccinelli a La Buca Recording Club (Montichiari – BS)
Prodotto da Davide Chiari aka Centuries Reverb e supporto tecnico di Gabriele Ponticiello a La Buca Recording Club (Montichiari – BS)
Masterizzato da Daniele Salodini al Woodpecker Mastering (Brescia)
Artwork: Nicola Mora & ASA, PLEASE

Commenti
    Aggiungi un commento:

    ACCEDI CON:
    facebook - oppure - fai login - oppure - registrati
    > PROSSIMO >
    Pannello

    La musica più nuova

    Singoli e album degli utenti, in ordine di caricamento

    vedi tutti
    Cerca tra gli articoli di Rockit, gli utenti, le schede band, le location e gli operatori musicali italiani