TIZIO Bononcini - Testo Lyrics Il cavaliere dalla trista figura

Credits Il cavaliere dalla trista figura

Tizio Bononcini: voce, piano, pentole
Vincenzo De Franco: violoncello
Mariano Robortella: basso
Max D'Adda: percussioni

Testo della canzone

Nacque nella Mancia regione della Spagna
hidalgo era di casta Chisciotte la sua insegna.
Il cuor avea colmato in seguito a letture
di baldi cavalieri e d’eroiche avventure.

Fa come il cavaliere
dalla trista figura:
rinnega la realtà
non certo per paura
e resta fiero in sella
certo che il suo forte braccio
per nobili intendimenti
dimostri il suo coraggio.

Secco e allampanato il fido Sancio a spalla
in sella a Ronzinante in resta la sua lancia.
Vaga senza meta la sua guida è il caso
vuol vendicare i torti sui deboli dei forti.

Fa come il cavaliere
dalla trista figura:
rinnega la realtà
non certo per paura
e resta fiero in sella
certo che il suo forte braccio
per nobili intendimenti
dimostri il suo coraggio.


Combatte le ingiustizie come i cavalieri un tempo
lui è l’ultimo rimasto ma par folle e senza senno.
Per conquistar castelli d’uccider mostri gli parea
per la promessa fatta alla sua nobil Dulcinea.

Fa come il cavaliere
dalla trista figura:
rinnega la realtà
non certo per paura
e resta fiero in sella
certo che il suo forte braccio
per nobili intendimenti
dimostri il suo coraggio.

Album che contiene Il cavaliere dalla trista figura

album Entrambi Tre - TIZIO BononciniEntrambi Tre
2012 - Cantautore, Folk, Blues
Vai all'album Vai alla recensione

Commenti

    Aggiungi un commento:


    ACCEDI CON:
    facebook - oppure - fai login - oppure - registrati