Tommaso Caronna - Stella testo lyric

TESTO

Ho cercato una stella migliore
di quella che credevo essere la mia
l’ho cercata tra i cieli del nord
in mezzo alle bufere nella sabbia del deserto
la pensavo caduta nelle acque
in mezzo alle paludi, in Amazzonia o tra i ghiacci
l’ho pensata appesa agli alberi
caduta da un aereo contro cui si è scontrata

E non la vedevo dove potevo vederla davvero
E non la vedevo dove potevo vederla davvero
E non la vedevo dove potevo vederla davvero
E non la vedevo dove potevo vederla davvero

Dispersa l’ho immaginata

ma adesso è qui l’ho appena trovata

eri dentro di me ma l’ho sempre saputo

eppure ho saputo tenere il segreto

Dispersa ora che ti ho trovata

rimani qui restami vicina

adesso che sei dentro di me

resta te stessa e continua a guidarmi ancora

Ho cercato una stella migliore
di quella che credevo essere la mia
ho capito la mia stella sei tu

lo vedo nei tuoi occhi dove posso perdermi

bruciarmi nei tuoi iridi chiari

raggianti come il sole che ti illumina i capelli

e scomponi lunghi al vento

quando li sciogli lentamente e mi sorridi

E non ti vedevo dove potevo vederti davvero
E non ti vedevo dove potevo vederti davvero
E non ti vedevo dove potevo vederti davvero
E non ti vedevo dove potevo vederti davvero

Dispersa ti ho immaginata

ma adesso sei qui ti ho appena trovata

eri dentro di me ma l’ho sempre saputo

eppure ho saputo tenere il segreto

Dispersa ora che ti ho trovata

rimani qui restami vicina

adesso che sei dentro e con me

resta te stessa e continua a guidarmi ancora


PLAYER

Premi play per ascoltare il brano Stella di Tommaso Caronna:

ALBUM E INFORMAZIONI

La canzone Stella si trova nell'album Bozze di un sincero presente uscito nel 2016 per Music In Trip.

Copertina dell'album Bozze di un sincero presente, di Tommaso Caronna

---
L'articolo Tommaso Caronna - Stella testo lyric di Tommaso Caronna è apparso su Rockit.it il 2024-05-25 14:22:52

COMMENTI

Aggiungi un commento avvisami se ci sono nuovi messaggi in questa discussione Invia