tomme
Foto
0
Articoli
0
Concerti
0

Descrizione a cura della band

"Un giorno è un universo. Soprattutto dalle otto a mezzanotte. Dormire, russare, gli occhi all’insù. Del primo risveglio nemmeno ci si accorge. Dormire. Il secondo risveglio, che pare il primo, è quello giusto. Le braccia si levano e le mani stropicciano gli occhi. Poca luce. Meglio così. Il cammino fino al bagno può rivelarsi un’odissea se la sera prima si è esagerato. E se l’ordine non abita qui. Acqua. Fredda. Meglio così. Ché per la calda c’è lo scaldabagno e la doccia se no diventa un calvario. Lo stomaco chiama, la cucina risponde. Corn flakes ammorbiditi dall’aria sono meglio delle fette biscottate. E latte. Quasi scaduto. Meglio così. Se no la puzza di caglio s’aggrappa alle pareti del frigo. Vestirsi è essenziale, forse superfluo, ma il venticello qui fuori non convince per niente. Scale. Corrimano. Scale. Fuori c’è un mondo che si trascina stanco. Nemmeno lui aveva voglia di alzarsi stamani. Eppure ci sono pensieri, interessi, pareri e relazioni. Tutte interstiziali. Meglio …

Commenti

    Aggiungi un commento:


    ACCEDI CON:
    facebook - oppure - fai login - oppure - registrati