Tre voci dal rock al blues.

Chitarra, basso, batteria, voce e cori: c’è ancora qualche goccia da spremere dalla formula del power trio? I Trigale, gruppo nato a Cagliari quattro anni fa dall’unione di tre musicisti che hanno storie diversi e gusti solo in parte coincidenti, ci provano. Marco Noce, Nicola Serci e Roberto Etzi ricominciano dal rock’n’roll e dalle sue radici profonde, cioè il blues, il country e il rockabilly, per avanzare sul terreno della musica “che li riporta a casa”. E lì, dove il ritmo ha spesso l’oscillazione dello swing e dello shuffle, in un classic rock che in qualche momento si tinge di pop, nascono canzoni che vogliono restare fresche e dirette e farsi incontro a chi le ascolta. Decisivo, nella mescola del loro suono, il fatto che tutti e tre siano, oltre che strumentisti, dei cantanti.