Trivision - Scarica e Ascolta Tra le sue braccia un'altra sera

Brano

Descrizione Tra le sue braccia un'altra sera

Ti detesto, maledetta realtà che ti sei presa gioco di me per l’ultima volta, che nonostante il suo anestetico andar via rimane, per riemergere, la sua presenza dentro di me. Distrarmi come sai non è servito a niente, se non a svalutarmi, a seppellire ancora più in fondo i nostri guai. Drogato fino a perdermi, da solo per poi ritrovarmi. Lo so, che è sbagliato il mio guardare indietro. Provarci o no? Tentare l’impossibile? Sai, una cosa che mi piacerebbe è restare fino a perdermi fra le sue braccia un’altra sera. Distrarmi come sai… Distrarmi come sai… Lo so, che è sbagliato il mio guardare indietro, Provarci o no? Tentare l’impossibile? Sai, una cosa che mi piacerebbe è restare fino a perdermi fra le sue braccia un’altra sera. Ti cercherò col pensiero - difficile incontrarti. Passioni di secoli che implodono assieme in una mezz’ora. Lo so, che è sbagliato il mio guardare indietro, Provarci o no? Tentare l’impossibile? Sai, una cosa che mi basterebbe è restare fino a perdermi fra le sue braccia un’altra sera.

Album che contiene Tra le sue braccia un'altra sera

album Muoversi nel liquido - TrivisionMuoversi nel liquido
2010 - Rock, Indie, Alternativo IndieBox, Halidon
Vai all'album Vai alla recensione

Commenti

    Aggiungi un commento:


    ACCEDI CON:
    facebook - oppure - fai login - oppure - registrati