album Gioventù che ruba Turbopeluches

Turbopeluches Gioventù che ruba

compra

2015 - Rock, Indie, Alternativo

Tracklist

Ascolta su: Apple Music Amazon Music Tidal
00:00
 
00:00

Descrizione a cura della band

I Turbopeluches nascono per gioco durante la fila alla cassa per pagare una pizza. Si mettono a suonare e si lasciano suonare senza imporsi limiti o obiettivi. Ne nasce una sorta di rock italiano con sfumature che alcuni, a torto, definiscono sperimentali e che altri, a ragione, definiscono ragionevoli.
Dopo anni riescono a finire di lavorare al primo album.

Credits

Voce: Giovanni Livi
Chitarra: Rodolfo Brocchini
Chitarra/Synth: Carlo Minucci
Basso: Lorenzo Scarpetti
Batteria: Roberto Branchini

Registrato a Il Cairo da Carlo Minucci.
Missaggio: Carlo Minucci e Turbopeluches al Belgatto Studio
Master: Studio Waves

Commenti
    Aggiungi un commento:

    ACCEDI CON:
    facebook - oppure - fai login - oppure - registrati
    Pannello

    La musica più nuova

    Singoli e album degli utenti, in ordine di caricamento

    vedi tutti
    Cerca tra gli articoli di Rockit, gli utenti, le schede band, le location e gli operatori musicali italiani