Ubu Khan Klan - Ritorneremo testo lyric

TESTO

Come quando implodi
Come quando scopi, però non godi
Le mani fredde nei letti vuoti
è un martirio, ma non esplodi

Allahu Akbar
C'est la guerre, andiamo al bar
Noi in amore come i NAR
Facciamo strage dopo il Cynar

Ti entro dentro
Come marocchinate, senza consenso
Tu urli forte ma io non ti sento
Mentre ci crolla addosso il firmamento

POST FATA RESURGO
Dalla cenere e dal fuoco
“Ritorneremo, prima o dopo”[1]

Noi vecchi fuori e morti dentro
Vado a ballare ma mi reggo a stento
Ti scopo in cesso e faccio testamento
Mi senti in gola? Intanto svengo

Io nello specchio sono fuori scena
Ho un buco in testa, il cuore in cancrena
Rido nel pianto, qual è il problema?
Cercando Dio, trovo la vena.

POST FATA RESURGO
Dalla cenere e dal fuoco
“Ritorneremo, prima o dopo”

Uomo di ferro in un sabba nero
Paranoide in capo al clero
Sembra un incubo, ma è tutto vero
Come veleno, odiato e fiero.

POST FATA RESURGO
Dalla cenere e dal fuoco
“Ritorneremo, prima o dopo”

---

[1] Mario Vanni, durante il processo che lo vedeva imputato per i delitti del “Mostro di Firenze”

PLAYER

Premi play per ascoltare il brano Ritorneremo di Ubu Khan Klan:

Questo brano è stato inserito in alcune playlist dagli utenti di Rockit:

ALBUM E INFORMAZIONI

La canzone Ritorneremo si trova nell'album Ritorneremo prima o dopo uscito nel 2019.

Copertina dell'album Ritorneremo prima o dopo, di Ubu Khan Klan
Copertina dell'album Ritorneremo prima o dopo, di Ubu Khan Klan

---
L'articolo Ubu Khan Klan - Ritorneremo testo lyric di Ubu Khan Klan è apparso su Rockit.it il 2020-01-18 18:16:07

COMMENTI

Aggiungi un commento avvisami se ci sono nuovi messaggi in questa discussione Invia