Ugo Moscato - Scarica e Ascolta e Testo Lyrics Quel giorno

Brano

00:00
 
00:00

Testo della canzone

Mia madre ricorda quel giorno
velato da occhi di pianto
l'estate tranquilla bruciava i suoi giorni
ed anche i miei sogni

Mio padre con gli occhi di ghiaccio
contava io ricordi rimasti
erano stelle ancora non bianche
ma stavano in cielo

Nell'aria rumore di passi, campane e dolore
le strade deserte mostravano un solo colore
mia madre che non ci credeva mi strinse la mano
e allora si ruppe l'incanto e capì che davvero
ero morto

La chiesa sembrava affollata
Che fate? Piangete davvero?

mia madre finita la messa gridava il mio nome
gli amici riuniti nei bar a parlare del come
ero morto

Album che contiene Quel giorno

album Canzoni per pochi amici - Ugo MoscatoCanzoni per pochi amici
2014 - Folk, Cantautore, Acustico
Vai all'album Vai alla recensione

Commenti

    Aggiungi un commento:


    ACCEDI CON:
    facebook - oppure - fai login - oppure - registrati