Leggi la recensione

Descrizione a cura della band

IL LIMITE VALICABILE

DISCO 1 - Un Disco Rap
1. Un pezzo rap
2. Don't Legislaizah (Feat. Sin/Cos)
3. Bim Bum Cha (Feat. Campidilimoni Tokinawa)
4. Dialectatron Punto VST
5. Rest in Prose, Rest in Poetry (Feat. Murubutu)
6. Uranium Age Crew (Feat. Zona Mc)
7. Talento e merito tradotti in inglese diventano altre cose (Feat. Miike Takeshi)
8. Krust and Curious (feat. Eell Shous)
9. Shake Your Assets

DISCO 2 - La fine dell'era della comunicazione
1. Whole Grain
2. Una cena
3. Urina Spray
4. Vai a FFT
5. Linea temporale
6. Clisper
7. Corpus sonico
8. LFDEDC (Feat. Matteo Marson)
9. Voglio sentire le urla del re (Feat. Matteo Marson)
10. La mosca nell'organonico
11. La luce si accumulava nell'angolo della stanza
12. Kasa
13. Il riscaldamento della colonia

Credits

“Il Limite valicabile”
Registrato e mixato al Fiscerprais studio a Pontecurone (AL) da Riccardo Gamondi

Napo: voce e testi
Rico: elettronica

Gli ospiti che hanno messo penna e voce in “Un Disco Rap” sono:
Maolo di Sin/Cos e Quakers and Mormons, alchimista dell'autotune
Campidilimoni Tokinawa, scienziato dell'emotività scrittoria
Murubutu, capitano di una ciurma di eruditi ammutinati denominata La Kattiveria
Zona Mc, un torrente di idee umano che si accompagna agli Uochi Toki da svariato tempo
Miike Takeshi, raffinato maniscalco del poetro
Eell Shous, medaglie d'oro negli Sport Verbali e vincitori del premio “Brianza che non lavora”.
Tutti gli ospiti di "Un Disco Rap"(tranne Murubutu) hanno raggiunto in studio i Uochi Toki per la registrazione della collaborazione.

In "La fine dell'era della comunicazione" c'è una collaborazione duplice con Matteo Marson, concretizzata nella title track “LFDEDC” e in “Voglio sentire le urla del re”. Questi brani sono stati composti in maniera epistolare, una sorta di comunicazione per file-audio, senza regole o richieste.

L'artwork è stato disegnato e colorato dal Dr.Pira, autore di fumetti ispirato dal cosmo stesso e dalle sue meraviglie e che ha influenzato l'umorismo e l'immaginario degli Uochi Toki negli ultimi 15 anni.

Commenti (2)

Carica commenti più vecchi
  • Matteo Palmieri 02/03/2015 ore 17:22 @trueposer

    Grazie per permettermi di ascoltare questo capolavoro anche in Germania.

  • Amedeo Casella 09/03/2015 ore 12:36 @elblancohomicida

    O_O
    sto usando il video di brazzers HD e l'audio di questo disco per farmi una megasega introspettiva.
    capolavauro; bomba!

Aggiungi un commento:


ACCEDI CON:
facebook - oppure - fai login - oppure - registrati