Descrizione a cura della band

Il secondo album degli U'Papun, “CABRON!”, è un lavoro molto variegato e complesso che prosegue al meglio il discorso già iniziato con "Fiori innocenti".
Alla base del loro modo di fare musica c'è il concetto di "fusione" tra atmosfere mediterranee, indie-rock, punk, reggae, balkan e teatro canzone. "CABRON!'", album tragicomico sospeso tra gli stereotipi di una società al limite del surreale, proietta la band in una dimensione più matura e consapevole rispetto al precedente lavoro, creando il giusto equilibrio musicale e testuale tra la veste scanzonata e quella più riflessiva.
Un disco in cui il sound degli U' Papun si mescola per la prima volta con l'orchestra d'archi curata dal maestro Pantaleo Gadaleta dell' Orchestra della Provincia (Bari).
L'album è prodotto da Justplaymusic edito da Goodfellas con il sostegno promozionale di Puglia Sounds.

Commenti (1)

  • Max Liotti 28/05/2012 ore 19:21 @MaxLiotti

    troppo forti!!!!!!!!!!;-o

Aggiungi un commento:


ACCEDI CON:
facebook - oppure - fai login - oppure - registrati