Descrizione

Concepito come una raccolta di racconti brevi musicati, Ghostology si rifà all’immaginario distopico post-apocalittico degli anime e manga anni ’80, alla fantascienza di Alex Garland, ai mostri di H.P. Lovecraft. Le vicende di antichi fantasmi, intelligenze artificiali e scienziati si intrecciano per raccontare la fine dell’uomo, inteso come maschio dominante, e di tutte le sue violente contraddizioni. La voce narrante è proprio quella di una A.I. dalle sembianze femminili che si libera dal giogo del proprio creatore, dio e amante.

Credits

Prodotto da Stefano Scanu e Urali, registrato e mixato a Rimini,
tra il maggio 2017 e il settembre 2018.
Masterizzato da Michele Zamboni.
Edito da To Lose La Track, General Soreness, Malestro, No Reason Records.
Artwork di Ufficio Misteri

Ivan Tonelli: voce, chitarre elettriche, chitarre classiche, synth.
Dimitri Reali: batteria, percussioni.
Andrea De Franco: pianoforte, tastiere, percussioni in #1,#2,#3.
Erica Terenzi: voce in #5.
Enrico Giannini: pianoforte in #8.

instagram.com/_u_r_a_l_i_
facebook.com/Uralisugliurali
urali.bandcamp.com/
open.spotify.com/artist/2HC…

toloselatrack.org
malestro.com
facebook.com/generalsorenes…
facebook.com/noreasonrecords
instagram.com/ufficiomisteri

COMMENTI

Aggiungi un commento avvisami se ci sono nuovi messaggi in questa discussione Invia