Leggi la recensione

Descrizione

Dopo aver lavorato in ritagli di tempo per 8 anni alla costruzione di un album (Phenomena, mai uscito), a febbraio 2015 gli UTO gettano via tutto e nel giro di tre mesi, dopo esser finalmente tornati in sala prove con gli strumenti in mano, abolito le sequenze elettroniche e reclutato un nuovo chitarrista, scrivono almeno dieci nuove canzoni e affidano la produzione artistica al producer Saverio Paiella.
Nasce così ANIMALIDASALVARE, la storia particolare alle spalle di questo album fa sì che risuoni di un'immediatezza ed una semplicità quasi Punk, anche se le canzoni sono di tutt'altro genere.
Soluzioni mai cervellotiche al servizio di una forma canzone su cui appoggiare le liriche.
Testi di una sincerità disarmante, a tratti quasi vere e proprie confessioni, o racconti, magari scritti in macchina.
Tutto veramente vissuto sulla pelle e per questo piuttosto lontano da slogan politici o temi di attualità.
Ne consegue un disco di cantautorato nervoso, di un rock mai estremizzato per il gusto di farlo... Quando si salta lo si fa sulle parole, non per una sterile concessione alla danza.
Il disco viene registrato e mixato interamente ai BustHard Studios di Terni, sotto la produzione di Saverio Paiella.
L'album vedrà la luce tra novembre e dicembre 2015 e uscirà su etichetta Warning Records.

Credits

Voce: Fabhio Speranza
Chitarra elettrica/Synth/Piano elettrico/Glockenspiel: Giorgio Speranza
Chitarra elettrica: Tiziano Vincenzi
Chitarra Acustica: Pietro Speranza
Basso/Synth: Enrico Guacci
Batteria: Mirko Brizzi

Commenti

    Aggiungi un commento:


    ACCEDI CON:
    facebook - oppure - fai login - oppure - registrati