UTVEGGI - Fumatore Doppio testo lyric

23/01/2017 - 05:00 Scritto da UTVEGGI UTVEGGI 1

TESTO

FUMATORE DOPPIO

lattice nel treto, foglie dal nero veleno
porti e lunghi fiumi, dal feudo antico allo straniero
fungo nella pipa, fumo e febbre nelle dita
corica il fucile, disteso verso un'alba antica

con le tasche vuote, da Sheffield a Shanghai
pesci nella rete, come i marinai

olio alle pareti, da nebbie avvolto
d'oppio i suoi segreti, dal doppio volto
vizi ormai desueti, fiore mai colto
d'oppio i suoi divieti, dal doppio volto

calmo e riflessivo, spera e lustra il distintivo
tre rombi di tuono, il quarto aspira è decisivo
dentro il suo riparo, un vaso rotto e un baldacchino
se non vedi la notte, non penserai più al mattino

anime devote, sempre pronte ormai
mira ad alte mete, boschi di bonsai

olio alle pareti, da nebbie avvolto
d'oppio i suoi segreti, dal doppio volto
chiesa senza preti, dai mali assolto
giace nei canneti, dov'è sepolto

CREDITS

Musica e testo: S. Giuffrida

PLAYER

Premi play per ascoltare il brano Fumatore Doppio di UTVEGGI:

ALBUM E INFORMAZIONI

La canzone Fumatore Doppio si trova nell'album ALTRI MONDI uscito nel 2016 per Almendra Music.

Copertina dell'album ALTRI MONDI, di UTVEGGI

---
L'articolo UTVEGGI - Fumatore Doppio testo lyric di UTVEGGI è apparso su Rockit.it il 2017-01-23 05:00:22

COMMENTI

Aggiungi un commento avvisami se ci sono nuovi messaggi in questa discussione Invia