Valentina Dorme - Ascolta e Testo Lyrics Claudia Cardinale da giovane

Brano

Testo della canzone

Inquadratura fissa e tremante
dall'alto
finestre spalancate sul fondo
sul soggiorno in disordine
le ombre dei passanti
di tanto in tanto
a spezzare a guizzi la luce

ora la camera
stringe su di te
sui miei gioielli rosa
diana blu spente
nel posacenere di avorio decorato
nulla è davvero memorabile
forse i ritratti a olio
della parete a est

sei ore di riprese
senza stacchi
di te che dormi
pochi giochi di macchina
e vellutati
per non svegliarti
sul soggiorno tutto un disordine
le ombre dei passanti
di tanto in tanto
a spezzare a guizzi la luce

ancora la camera
insiste su di te
sui tuoi capelli rame
tre diana spente nel posacenere
e le pastiglie sparse
tutto normale tutto controllabile
ho altra pellicola da caricare
altri cliché

Album che contiene Claudia Cardinale da giovane

album Capelli rame - Valentina DormeCapelli rame
2002 - Cantautore, Rock, Indie, Alternativo, Acustico Fosbury Records, Audioglobe
Vai all'album Vai alla recensione

Commenti

    Aggiungi un commento:


    ACCEDI CON:
    facebook - oppure - fai login - oppure - registrati