Valentina Dorme - traffico testo lyric

TESTO

Sceglierei te rischiando di veder sfumare occasioni migliori più ghiotte la disponibilità totale
sceglierei te rischiando di veder sciupate aderenze migliori delle gonne ai fianchi e forse un desiderio normale
è ridicolo ma rimani tutto quello che ho follia insonnia furia
tu che non mi desideri mai e non mi desideravi quasi mai
sceglierei te rischiando di dover svuotare intere giornate d'angoscia ingiustificata inspiegabile
silenzio che affonda fino all'elsa la dolce pace assoluta inviolabile il cercapersone sempre acceso che tace che tace
strano a dirsi ancora tutto quello che ho follia insonnia furia
tu che non mi desideri mai e non mi desideravi quasi mai

PLAYER

Premi play per ascoltare il brano traffico di Valentina Dorme:

Questo brano è stato inserito in alcune playlist dagli utenti di Rockit: nnn (di @igorlou con 11 brani)

ALBUM E INFORMAZIONI

La canzone traffico si trova nell'album Nuotare a delfino uscito nel 1998.

Copertina dell'album Nuotare a delfino, di Valentina Dorme
Copertina dell'album Nuotare a delfino, di Valentina Dorme

---
L'articolo Valentina Dorme - traffico testo lyric di Valentina Dorme è apparso su Rockit.it il 2015-03-22 17:17:48

COMMENTI

Aggiungi un commento avvisami se ci sono nuovi messaggi in questa discussione Invia
IL TUO CARRELLO