Valeriano Gaibazzi - Scarica e Ascolta e Testo Lyrics Non Sogno Più

Brano

00:00
 
00:00

Credits Non Sogno Più

Valeriano Gaibazzi

Testo della canzone

Lei ti lascia masticare le sue briciole
acqua tormentosa, sogno agitato
acquerelli sostitutivi ed un fronte abbandonato
è inutile parlare ragionevolmente

Le didascalie di un sogno mai sognato
si costituiscono parte civile
un processo dimenticato, un'immagine dolente
che ormai mi si è scolpita nella mente

Non sogno più, la notte mi sveglio sai,
non piango più le lacrime che hai pianto tu

Minareti nella nebbia del mattino
il richiamo di un muezin addolorato
la fatica di una salita, una strada dimenticata
è inutile parlarti nella mente

Non sogno più, la notte mi sveglio sai,
non piango più le lacrime che hai pianto tu

Album che contiene Non Sogno Più

album Senza Parole - Valeriano GaibazziSenza Parole
2012 - Cantautore, Easy-listening, Pop rock
Vai all'album Vai alla recensione

Commenti

    Aggiungi un commento:


    ACCEDI CON:
    facebook - oppure - fai login - oppure - registrati