Vedar - Ascolta e Testo Lyrics Tangram

Brano

00:00
 
00:00

Testo della canzone

Io non riesco a dire se
la mia è un'attitudine
o se la disperazione nasce da una nobile,
calma indifferenza nel restare immobile per te,
mentre divori dentro me
un cuore stanco e fragile.

Silenziosamente vorrei volare via da te,
sopra terre sconosciute, verso spazi che non so,
non riuscire più a distinguere l'orizzonte nitido
e stentare a ricordare.

Io non riesco a mettere
ordine tra gli incubi,
incastrare pezzi oscuri e ricavarne idee,
ho un magro bisogno di un richiamo che risvegli i sogni miei,
mentre ti insinui dentro me,
carne corrotta e succube.

Silenziosamente vorrei volare via da te,
sopra terre sconosciute, verso spazi che non so,
non riuscire più a distinguere l'orizzonte nitido
e stentare a ricordare.

Silenziosamente vorrei volare via da te,
sopra terre sconosciute, verso spazi che non so,
non riuscire più a distinguere l'orizzonte nitido
e stentare a ricordare...

Album che contiene Tangram

album L'attesa del nulla - VedarL'attesa del nulla
2013 - Rock, Hard Rock KM33
Vai all'album Vai alla recensione

Commenti

    Aggiungi un commento:


    ACCEDI CON:
    facebook - oppure - fai login - oppure - registrati