Leggi la recensione Video in questo album (1)

Descrizione

“Molti vorrebbero trovare una soluzione magica ai propri problemi, ma si rifiutano di credere nella magia”.
Dopo l’esordio con l’EP ‘The Truth Is Overrated’, il quartetto romano è lieto di presentare il primo lavoro discografico sulla lunga distanza, un continuo dondolare tra tra magia e verità, fiati anticonvenzionali e ritmi rocamboleschi. ‘No Magic No Bullet’ è uscito l'8 Maggio su per Goodfellas / Fleisch anticipato dal videoclip di 'Money Comes Money Goes', già video della settimana su Rockit.it.
Registrato in analogico su nastro al Sud Est Studio [Guagnano, LE], mixato al Gas Vintage Studio [Roma] da Daniele Gennaretti (Bud Spender Blues Explosion, Vadoinmessico, Honeybird & the birdies, Luca D'Aversa) e masterizzato al Reference Studio [Roma] da Fabrizio De Carolis. La co- produzione artistica è stata affidata a Sante Rutigliano (Thee Elephant e Oh Petroleum).
Nel disco spunta il reggae, ma con approccio gitano e folk fino ai confini del punk. Un viaggio goliardico e piratesco fuori dalle traiettorie della musica mainstream, all’arrembaggio degli stereotipi musicali e in continua ricerca dell’isola dell’originalità.
Gli arrangiamenti ruvidi e impulsivi allo stesso tempo tendono alla ricercatezza; volendo scomodare gli dei dell’Olimpo immaginate Tom Waits festeggiare tre giorni di fila in compagnia di Lee "Scratch" Perry e Joe Strummer al matrimonio di Emir Kusturica.
I Veeblefetzer navigano in questa fantasticheria ritagliandosi un singolare spazio nel mare della musica indipendente.
No Magic No Bullet è un disco che espone un mondo sonoro difficilmente collocabile in precise etichette ma che è riconoscibile nelle sue caratteristiche, dagli strumenti a fiato al tam tam ritmico della giungla metropolitana, a tratti festoso come un carnevale a tratti immaginifico come un racconto di viaggio. Buona parte dei testi sono nati viaggiando, versi che parlano di tumulti e stortezze della vita, storie di orizzonti e paesaggi, di ricordi e cambiamenti, di ambizioni e delusioni.

Credits

Andrea “Mondo Cane” Cota - Voice, strings, keys and pots
Giancarlo Romani - Trumpet, flugelhorn, cornet and firebird trumpet
Luca Corrado - Sousaphone and synthaphone sounds
Gabriele Petrella - Drums, toys, typewriter and backing vocals

Additional Musicians:
Giorgio Tebaldi - Trombone on #1, 2, 3, 6, 7, 8, 9, 11
Sandro Travarelli - Trumpet on #1
Sante Rutigliano - Guitar Effects on #8

Musics and Lyrics by Andrea “Mondo Cane” Cota except #6 by Paul Simonon
All arrangements by Veeblefetzer
Produced by Sante Rutigliano and Andrea ‘Mondo Cane’ Cota
Recorded at Sudestudio [Guagnano, Lecce, Italy] by Stefano Manca
Horns recorded at 30Formiche [Roma, Italy] by Sante Rutigliano and Andrea ‘Mondo Cane’ Cota
Mixed at Gas Vintage Studios [Roma, Italy] by Daniele Gennaretti
Mastered at Reference Studio [Roma, Italy] by Fabrizio De Carolis
Track #13 recorded in Nui Bay [Koh Lanta, Thailand]

Photo manipulations and Textures by Pogovic
Booklet front photo by Giulia Razzauti
Artwork by Andrea ‘Mondo Cane’ Cota | Loko Graphiks ®

Commenti

    Aggiungi un commento:


    ACCEDI CON:
    facebook - oppure - fai login - oppure - registrati