Vendemmia Tardiva - Ascolta e Testo Lyrics Ironia

Brano

00:00
 
00:00

Testo della canzone

ironia, ironia, dannata ironia
ironia, ironia, ironia maledetta

nella notte dell'anima la comicità
non è altro che l'infelicità
che fa giochi di prestigio
una battuta e voilà
si rende invisibile, ma si sà
il prestigiatore non si volatilizza mai per davvero
un abisso di lacrime sotto una superficie di sorrisi
un abisso di lacrime e una superficie di sorrisi

ironia, ironia, dannata ironia
ironia, ironia, ironia maledetta

e quando la necessità di svelare il proprio malessere
e la paura di esternarlo coincidono
la comicità diventa il coraggio dei vigliacchi
la comicità diventa il coraggio di noi vigliacchi
per il terrore che gli altri si prendano gioco del nostro dolore
preferiamo mascherarlo noi da scherzo per difenderlo dal mondo

ironia, ironia, dannata ironia
ironia, ironia, ironia maledetta

e poi si finisce per innamorarsi delle tenebre del proprio spirito
e se ne diventa gelosi a tal punto da non condividerle con nessuno
e più ci isola più si soffre e più si soffre più ci piace
intrappolati in un circolo vizioso scalpitiamo immobili
e cadiamo pensando di volare
cadiamo credendo di salire
cadiamo...

ironia, ironia, mia amata ironia
ironia, ironia, ironia benedetta

quando la nebbia dell'oblio comincia ad avvolgere i ricordi
spesso rimane nella memoria solo l'istante di una risata
quando si tenta di focalizzare nella mente
un'immagine delle persone della nostra vita
l'epifania non è forse un sorriso su un volto?
l'epifania non è forse un sorriso su un volto?

ironia, ironia, mia amata ironia
ironia, ironia, ironia benedetta

ironia sorella maggiore della malinconia
chi non ha mai riso non può piangere una felicità perduta
nell'atto di ridere ci proietti
in un fulminante processo mentale
in cui balenano luccichii di un immaginato futuro
e riaffiorano barlumi di un ancestrale passato

ironia, ironia, croce e delizia
ironia, ironia, condanna e salvezza

ma non è forse questa l'unica strada che potevo percorrere
io sono il buffone di corte
devo alleviare negli altri il pensiero
della morte
io sono il buffone del regno
e al di là della battuta
per nessuno di attenzioni sono degno

Album che contiene Ironia

album Comicità a 99 cents (umorismo spicciolo) - Vendemmia TardivaComicità a 99 cents (umorismo spicciolo)
2012 - Pop, Punk-funk, Punk rock
Vai all'album Vai alla recensione

Commenti

    Aggiungi un commento:


    ACCEDI CON:
    facebook - oppure - fai login - oppure - registrati