Verdena - Ascolta e Testo Lyrics Balanite

Brano

00:00
 
00:00

Testo della canzone

Sono steso su un cielo-fan che opportunamente ho disteso per me
Ora commentami un giorno come non lo hai fatto mai
Io lo spero ancora, ancora
Spesso dormo su un cielo-fan
Qui le cose sfuggono e non mi spiego perché
Se puoi condensa il giorno, con me non lo hai fatto mai
E fa male ancora
Eppure non stai per piangere
Torna la libidine prima o poi
Lo spero per te finta comodità
Torna la libidine prima o poi
Ho sonno e dormo un po' di più
Perdo la lucidità ma la ritrovo sempre
L'orrore scenico perde tutta le comicità
Ed io mi chiedo perché
Davvero non stai per piangere
Torna la libidine prima o poi
Lo spero per te finta comodità
Torna la libidine prima o poi
Ho sonno e dormo

Album che contiene Balanite

album Il suicidio dei samurai - VerdenaIl suicidio dei samurai
2004 - Psichedelico, Grunge, Alternativo Black Out, Mercury Records, Universal
Vai all'album Vai alla recensione

Commenti

    Aggiungi un commento:


    ACCEDI CON:
    facebook - oppure - fai login - oppure - registrati