Verlaine - Ascolta e Testo Lyrics Respirare

Brano

00:00
 
00:00

Testo della canzone

Respirare
(testo di Daniele Rangone)

Lei unghie affilate e un pollice più verde non si può
lui gira sigarette con piglio sovietico
le dice ti fa molto bene stare insieme a me
hai un sorriso triste sembri un fiore
e lei risponde datti alla pubblicità
non ti rendi conto come cazzo stiamo
ci piove in caso ho freddo
e sai ti dico che
non me ne frega niente io ti voglio bene

respirare lontano da te trasferirsi a Parigi dal vino Pigalle e caffé
respirare lontano da te anche qui piove sempre io so che sei meglio di me

sei domande articolate e una risposta no
non sto remando contro Nadia di proposito
lo sai che è un atto di coraggio stare insieme a me
ho mani forti e studierò d'attore
e lei risponde datti alla pubblicità
ma non ti rendi conto come cazzo stiamo
ci piove in caso ho freddo e sai ti dico che
non me ne frega niente io ti voglio

ma si accorge che non ha più forza e che dovrà dire per forza
si accorge che non ha più forza e che dovrà dire per forza
io non so

respirare lontano da te trasferirsi a Parigi dal vino Pigalle e caffé
respirare lontano da te anche qui piove sempre io so che sei meglio di me

respirare lontano da te trasferirsi a Parigi dal vino Pigalle e caffé
respirare lontano da te anche qui piove sempre io so che sei meglio di me
dire che andrà meglio sono Vincent Gallo so restare sveglio
non mi importa neanche un po' di te

Album che contiene Respirare

album ...e ti proteggerò dal jazz - Verlaine...e ti proteggerò dal jazz
2013 - Rock, Indie, Alternativo Audioglobe, Dead End Street Records
Vai all'album

Commenti

    Aggiungi un commento:


    ACCEDI CON:
    facebook - oppure - fai login - oppure - registrati