Leggi la recensione

Descrizione a cura della band

Un mantra ossessivo di sole due parole: Gravity / Family. Così si apre “Alpha”, brano che dà il titolo al nuovo EP dei Vertical, che anticipa l’album full length previsto per l’autunno.

Non c’è modo migliore per descrivere l’attuale stato di grazia della band che, se da una parte prosegue il suo personalissimo viaggio strumentale, fatto di splendide mini-suite a base di groove, psichedelia e soundtrack music, dall’altra si (ri)appropria dello strumento naturale per eccellenza, quello più primordiale ed autentico: la voce.
Non cercate però un cantante in questi brani. La molteplicità dei timbri vocali usati (e dei filtri impiegati per alterarli) serve infatti a creare una voce di gruppo, una sorta di super-voce o non-voce a seconda del messaggio che la band veicola ad essa.

Gli altri strumenti, catturati su bobina senza alcun compromesso, conducono il gioco e interagiscono: ora selvaggi e multitematici, ora avvolgenti e dilatati, sempre suonati con perizia e naturalezza non comuni.
Totalmente immersi in una sorta di psicanalisi del suono e solo apparentemente incuranti del mondo là fuori, i Vertical stanno cercando la loro “quarta via”.

Credits

VERTICAL - ALPHA EP

Personale [in ordine alfabetico]:

Paolo Bortolaso: organo Hammond, Fender rhodes, sintetizzatori, archi Logan
Antonio Gallucci: sax tenore / alto / baritono
Alessandro Lupatin: batteria, percussioni
Filippo Rinaldi: basso
Nicola Tamiozzo: chitarre elettriche ed acustiche, vibrafono in "Black Blood"

tutte le voci: Vertical

Personale straordinario [in ordine alfabetico]:

Ilaria Boschetto: coro su "Black Blood"
Martino Cuman: coro su "Black Blood", synth polifonico su "Alpha"
Giulia Dalla Vecchia: coro su "Black Blood"
Glauco Benedetti: arrangiamento fiati
Sergio Gonzo: tromba
Luca Moresco: trombone

Produzione e registrazione: Martino Cuman

Registrato in presa diretta su nastro a 2 pollici presso La Sauna Recording Studio - Varano Borghi [VA]
ingegneri del suono: Andrea Cajelli, Martino Cuman
tape operator: Andrea Cajelli

Fiati registrati presso Bass Department Records [Verona], assistente Enrico Bellaro.
Voci e sax registrati presso La Fattoria Studio [Vicenza].
Registrazioni aggiuntive effettuate presso Ubauba Cinema, assistente Filippo Rinaldi, e presso Share Recording Studio [Vicenza], assistenti Andrea Rigoni & Luca Sammartin and at Ubauba Cinema.

Mix: Martino Cuman presso Studio Brigata - Treviso
Mastering: Giovanni Versari presso La Maestà Studio - Tredozio [FC]

Tutti i brani sono dei Vertical

Commenti

    Aggiungi un commento:


    ACCEDI CON:
    facebook - oppure - fai login - oppure - registrati