< PRECEDENTE <

Tracklist

Ascolta su: Apple Music Amazon Music Tidal
00:00
 
00:00
Leggi la recensione

Descrizione a cura della band

Anticipato dal primo singolo “Ho le febbre” feat. Edda, 'Le radici sul soffitto' è un album di dieci brani, scritti e composti da Maria Mirani, Giada Lembo, Greta Frera e Marialaura Savoldi e prodotti da Cesareo (Elio e le Storie Tese).
Il filo conduttore dell'album è una descrizione critica e malinconica della decadenza del mondo attuale, commista al desiderio di resistenza alla passività e a quel sentimento che sopporta di mala voglia il peso della vita.

Attraverso la loro musica e i testi le quattro ragazze cercano di riflettere il concetto del non trovarsi a proprio agio nel mondo, del non trovarvi una propria sistemazione, attraverso testi tendenzialmente cupi, malinconici e letterari, a cui fanno da contraltare atmosfere musicali graffianti e debitrici di certo rock d'autore anni 90.

· Il singolo "Ho la febbre" vede la partecipazione, alla voce, di Stefano "Edda" Rampoldi.

L'artwork è stato realizzato dall'artista Riccardo Tonoletti, in arte Dorothy Bhawl (bresciano come le componenti del gruppo), il cui stile iconoclasta e spesso estremo lo ha portato a esporre in molte gallerie in Italia e all'estero (nel 2019 le opere di Bhawl adornano la casa e il laboratorio della stilista inglese Vivienne Westwood), nonché a collaborare con musicisti tipo Devo, Phil Collins, Davide Toffolo dei Tre Allegri Ragazzi Morti e Andrea Fumagalli dei Bluvertigo.

L'immagine di copertina è basata sul titolo dell'album 'Le radici sul soffitto', una sorta di allegoria sulla morte come rinascita e, in generale, sulla fine come nuovo inizio.

Credits

TRACKLIST
1 Bernhardt
2 Le radici sul soffitto
3 Ho la febbre feat. Edda
4 La mia stanza
5 Canzone introduttiva
6 Come vene del marmo
7 Stampe giapponesi
8 Architetto
9 Simile a un morente
10 Figli della storia

CREDITI
Cesareo: chitarra in 'La mia stanza', 'Canzone Introduttiva', 'Simile a un morente'
tamburello in 'La mia stanza' e 'Canzone Introduttiva'.
Edda: voce in 'Ho la febbre'
Mangoni: prezioso inserto in 'Architetto'.

Registrato a Milano presso gli studi Hukapan da Matteo Ambrosin e Luca Mezzadra
Mixato da Mc Costa presso Sumotoy Studio
eccetto 'Stampe Giapponesi' e 'Figli della Storia', mixate da Stefano Civetta a Londra presso Abbey Road Studios
Editing e mastering: Mc Costa

Testi: Maria Mirani
Musica: Viadellironia
Prodotto da Cesareo per Hukapan Srl

Grafica: Immagine di copertina e foto di Dorothy Bhawl
http://www.dorothybhawl.com/
Elaborazione grafica: Jekyll & Hyde

Commenti
    Aggiungi un commento:

    ACCEDI CON:
    facebook - oppure - fai login - oppure - registrati
    Pannello

    La musica più nuova

    Singoli e album degli utenti, in ordine di caricamento

    vedi tutti
    Cerca tra gli articoli di Rockit, gli utenti, le schede band, le location e gli operatori musicali italiani