Descrizione

Tornare Indietro è un’idea che nasce da un’insieme di ricordi orientati al passato, al mio passato, che ho ripercorso lungo le strade tra Reggio Emilia e Parma. Questo mio ricorrente tornare indietro nel tempo è sfociato in un vero e proprio progetto artistico che ha assorbito gran parte delle mie energie per ben due anni. A volte mi è difficile spiegare le sensazioni che provo rincorrendo i miei ricordi, è come se dentro di me si svegliasse una forte, dolce ma spesso anche amara voglia di rivivere quelle stesse identiche situazioni, quegli stessi amori, con la consapevolezza che, se solo potessi tornare indietro, avrei la possibilità e anche la certezza di migliorare tutto, avendo senz'altro come braccio destro la cara amica esperienza che impiega un po' di tempo a venire in tuo soccorso, ma quando arriva sa come aiutarti! Basta fidarsi ciecamente di lei. Tornare Indietro contiene tutto ciò che sento, per questo l’ho voluto raccontare seguendo la linea convenzionale che lega il mio passato al mio presente. Sono le strade, i ricordi, l'amore che mi hanno ispirato a scrivere testi e a comporre musiche. TORNARE INDIETRO: Due parole semplici da pronunciare ma fosse facile farlo, tutto sarebbe diverso. Quante volte pronunciando queste due parole ho sperato che si avverassero,
sottovalutando forse la forza del pensiero che spesso mi salva da tantissime situazioni! Questo però penso capiti a tutti, l'uomo per sua natura è un sognatore ingrato delle possibilità che gli vengono date. La cosa certa però è che neanche i più scettici possono negare che il presente e il futuro nascono dal passato. Quello che siamo è frutto di quello che siamo stati e saremo ciò che adesso siamo ma che tra un po' sarà già passato. è da li che si parte ed è da li che si passa, quasi fosse una tappa obbligata per prendere fiato, guardarsi indietro e andare avanti. Il passato a cui mi riferisco non è necessariamente quello remoto, ma spesso è quel presente che impiega un batter d'occhio a diventare trascorso, tra qualche secondo anche l'aver letto queste mie righe farà parte del passato, cosi come ogni brano di questo disco dopo averlo ascoltato apparterrà al passato. Ma la magia della musica è proprio questa, è l’unica forza intangibile che ci permette di tornare indietro ogni qualvolta noi lo vogliamo, schiacciando semplicemente il tasto rewind e poterlo fare infinite volte. I pensieri volano, le canzoni restano! Ed è un po’ l’obiettivo di questo disco: fermare il tempo su un nastro registrato! Se avessi avuto il potere di tornare indietro, probabilmente non avrei perso delle occasioni ma certamente non avrei dato tanto senso al mio vivere e alle mie attività (leggere, pensare, scrivere, raccontare, studiare, viaggiare e tanto e ancora tanto ancora!). Se per fermare il tempo bastasse solo fermare le lancette dell'orologio, il problema sarebbe risolto! Quando ho provato il problema non l'ho risolto e mi sono reso conto che il mondo continuava ad andare avanti e quindi non potevo stare fermo. Per questo ho reso in musica i miei pensieri volanti che mi passavano per la mente e che mi regalano la straordinaria magia di farmi tornare indietro e proiettarmi simultaneamente in un mondo ideale che sa di passato, presente e futuro!

In questo disco affido il mio pensiero al passato
ma con lo sguardo alla realtà, la stessa che non ti da
il tempo di pensare, di prendere delle decisioni,
di scegliere
“LE STRADE DA PERCORRERE”
con calma
senza dovere a tutti i costi
“CORRERE”
perché è questo che spesso facciamo presi dalla fretta
di veder realizzati i nostri sogni e progetti,
per non tenerli chiusi in un cassetto
troppo tempo o addirittura per sempre.
Vorrei tanto avere il tempo di alzare lo sguardo al cielo
e rivolgermi al vento
“SE HO VOGLIA DI PARLARE”
per trovare qualche risposta ai miei tanti
“SAI CHE NON LO SO?”
e farmi soffiare via, lontano
“FAR AWAY”
dai
“RICORDI”
arrivando a toccare
“IL MONTE PIÙ ALTO DEL MONDO”
per sentire il cielo più vicino e il mondo più lontano.
Se però il tempo continuerà a scorrere inesorabilmente,
una vita
“NON BASTERà ABBASTANZA”
per fare tutto ciò che vorrei fare,
quindi difficilmente riuscirò ad essere travolto da
“UN VORTICE D’AMORE”
che mi prenda e mi porti via come un aquilone nel cielo,
per non
"TORNARE INDIETRO"
più!

Guardare il cielo alcune volte mi aiuta a trovare la strada da percorrere...
Ho concepito questo disco come un racconto fatto di musica e parole narrando ciò che ho vissuto, che vivo, che avrei voluto e che ancora vorrei vivere. Le stesse emozioni le ho condivise con i miei fedelissimi collaboratori DAVIDE, STEFANO, MIRCO, SALVATORE e FLAVIA i quali hanno lavorato con una grande passione per la musica, per le mie canzoni, dimostrando professionalità e spirito di gruppo, partendo da quella che per me era solo un'idea di volermi raccontare a quella che è diventata la realizzazione di questo mio progetto artistico “TORNARE INDIETRO”.

Grazie di cuore!
Vincenzo De Maria

Credits

Tutte le canzoni sono di: VINCENZO DE MARIA

PRODUZIONE ESECUTIVA:
Arrangiamenti di: VINCENZO DE MARIA & STEFANO DI LIONARDO
Coordinamento e Direzione Artistica: VINCENZO DE MARIA
Coordinamento e Direzione Musicale: STEFANO DI LIONARDO

HANNO SUONATO E CANTATO:
STEFANO DI LIONARDO: Tastiere e Programmazioni, Batterie e Percussioni
DAVIDE DI LIONARDO: Basso e Chitarre Acustiche/Elettriche
VINCENZO DE MARIA: Voce e Cori

Ospiti:
SALVATORE MADONIA:
Sax nei brani: “RICORDI” e “IL MONTE PIÙ ALTO DEL MONDO”;
FLAVIA CAPACCIO:
Violino nel brano: “IL MONTE PIÙ ALTO DEL MONDO”.

REGISTRAZIONI STRUMENTALI:
DAVIDE DI LIONARDO (Settembre - Novembre 2010) Cesano Maderno (MB)
(Marzo - Maggio 2011) Roggiano Gravina (CS)

REGISTRAZIONI VOCI, SAX & VIOLINO:
MidiLab di MIRCO PRANDI
(Gennaio - Maggio 2011) Reggio Emilia (RE)
MIXING & MASTERING: MidiLab di MIRCO PRANDI
(Giugno 2011) Reggio Emilia (RE)

PROGETTO GRAFICO: DPI SERVICE di FRANCESCO VECCHI
(Aprile - Giugno 2011) Parma (PR)

FOTOGRAFIE: MARIO DE MARIA
(Aprile 2010) Reggio Emilia (RE)

STAMPA: SONY DADC
(Luglio 2011) Austria (AG)

Si ringraziano: FAUSTO DELL’OSSO e MATTEO RADDI per le loro idee sugli arrangiamenti

Pubblicato da: VINCENZO DE MARIA il 01 / 08 / 2011

℗ e © 2011 VINCENZO DE MARIA / TORNARE INDIETRO / VDM11
Riservati tutti i diritti sulla registrazione e sull'opera registrata.
Sono vietate la duplicazione, la locazione e l'utilizzazione di questo disco
per la pubblica esecuzione e la radiodiffusione.

Produced by Sony DADC

Commenti (1)

  • Andrea Casale 08/01/2014 ore 17:27 @andreacasale

    Bravo vincenzo, belle canzoni, bel disco, soprattutto bei ricordi :-)

Aggiungi un commento:


ACCEDI CON:
facebook - oppure - fai login - oppure - registrati