Il progetto Vinyl Fucktory nasce nel novembre del 2007 a Marghera (VE) dalle ceneri degli Sthenia, band attiva sul territorio veneziano per parecchi anni. La line up del gruppo cambia nel momento in cui il bassista dell'epoca, Nicola, lascia la band. Viene sostituito da Diego, che prende possesso della sezione ritmica... Matteo abbandona la batteria per passare alla voce e alla chitarra, liberando così Marco dal gravoso compito di sostenere ritmica e solistica contemporaneamente... Nel maggio del 2009, dopo mesi di lavorazione, viene completato il primo LP della band "Evitare Noie" interamente autoprodotto... Per l'occasione viene "ingaggiato" il drummer veneziano Marco Campigotto. In giugno entra nella band Luca a completare la sezione ritmica... Il nuovo batterista si dimostra immediatamente duttile e violento al punto giusto, come piace al resto della band e riesce ad entrare subito in sintonia col gruppo anche grazie alle sue doti di compositore e corista. E’ da questo momento che i V.F. iniziano ad inserire nei loro pezzi arrangiamenti vocali più complessi. Nell’inverno 2009/2010 la band partecipa a festival e contest per gruppi emergenti del Veneto, tra i quali spiccano Suonica al New Age di Roncade, Cacao Contest di Crespano del Grappa e Deliriock di Riese Pio X. Nel marzo 2010 i V.F. si chiudono in studio di registrazione per dare alla luce, tre mesi dopo, al nuovo Ep “…e nell’animo il nulla” , anche questo interamente autoprodotto. Il nuovo Ep sarà disponibile nei maggiori negozi digitali a partire dal 13 settembre 2010.

Ultimi articoli su vinyl fucktory