Virginiana Miller - L'agente al Cairo testo lyric

TESTO

Lo sai, avrei fatto di tutto se me lo avessi chiesto
salti e capriole e fughe dall?Egitto ma non mi hai scritto mai
e non per farne un dramma
ma almeno quattro righe di saluto, almeno un cablogramma
Tutto l?occidente arriva a queste sabbie
dimentica le nebbie ma non ritrova niente
ed io che sono li tuo Agente al Cairo...
Missione difficile la mia sotto questo sole
trovare un filo d?ombra fra la mozione e l?atto
quando ad un tratto ho avuto una visione
tutta di latte e di miele.
Tutto l?occidente siede su queste dune
e scrive i tramonti dietro le cartoline
ma io come sempre dico il mio amore in codice
segreto, ma per niente genetico:
Tu, l?Agente tuo, rispettalo e amalo che non ti costa niente.
Ed ? stato tutto un dire, ? stato tutto un fare
e tutto un baciare, quindi una lettera ed un testamento
ma tu, l?Agente tuo, rispettalo e amalo che non ti costa niente.
Arrivederci e grazie.

PLAYER

Premi play per ascoltare il brano L'agente al Cairo di Virginiana Miller:

Questo brano è stato inserito in alcune playlist dagli utenti di Rockit:

ALBUM E INFORMAZIONI

La canzone L'agente al Cairo si trova nell'album Gelaterie Sconsacrate uscito nel 1996 per Gibilterra records, Venus Dischi.

Copertina dell'album Gelaterie Sconsacrate, di Virginiana Miller
Copertina dell'album Gelaterie Sconsacrate, di Virginiana Miller

---
L'articolo Virginiana Miller - L'agente al Cairo testo lyric di Virginiana Miller è apparso su Rockit.it il 2012-05-28 12:28:38

COMMENTI

Aggiungi un commento avvisami se ci sono nuovi messaggi in questa discussione Invia