Cantautore Cantastorie

Vittorio Merlo, il bibliotecario-cantastorie
Vittorio Merlo coniuga la sua attività di bibliotecario presso la Corte di giustizia dell’Unione europea in Lussemburgo con la passione per la canzone d'autore, che lo porta a esibirsi in concerti e rassegne musicali in Italia e in Europa.
Dal 1999 al 2003 Vittorio Merlo ha ottenuto un clamoroso successo su MP3.Com: le sue sono state le canzoni italiane più ascoltate del sito pioniere della musica online con oltre 250.000 ascolti. Grazie a questo successo in rete Vittorio ha pubblicato due CD che hanno avuto un buon riscontro di pubblico e critica: “Ho sognato Bruno Vespa” nel 2005, prodotto da Vince Tempera e “Aicha.it” nel 2007 con Marco Guerzoni.
Nel 2013 ha pubblicato il singolo digitale "Buongiorno Buonasera" accompagnato da un secondo brano intitolato "Girasoli" entrambi realizzati in collaborazione con il chitarrista Riccardo Zappa.
A fine 2013 ha realizzato un nuovo videoclip della canzone "Avrei bisogno di parlarti", contenuta nel suo primo CD e dedicata al padre, raccogliendo un grande consenso su Internet.
Nel 2015 è uscito l’EP “C’è ancora tempo”, un richiamo a fare due passi indietro per dedicarsi a se stessi e trovare la forza per ripartire, un invito a riprendersi il proprio tempo, a ridiventarne padroni in un mondo che va troppo di fretta.
Nel 2016 ha pubblicato la “Ballata del Sindaco Pescatore a sostegno della Fondazione “Angelo Vassallo – Sindaco Pescatore” in memoria del sindaco di Pollica assassinato dalla camorra.
Nel 2018 è uscita su tutte le piattaforme musicali online di streaming e download una raccolta intitolata “Amando la Ferrari Sognando Bruno Vespa” contenente 22 sue canzoni pubblicate nell’arco degli ultimi vent’anni di carriera, tra le quali Ferrari, canzone d’amore per la Rossa di Maranello, singolo attualmente in promozione radiofonica.