Vuoto Apparente - Ascolta e Testo Lyrics Preda degli eventi

Brano

00:00
 
00:00

Testo della canzone

Sette gli esercizi di retorica/
E quattro quelli di matematica/
Il latino me lo insegni più tu/
E all'onomastico non ci credo più/
Il bello di alzarsi tardi alla Domenica è distendersi al balcone in pigiama/
Prendere la vita a quattr'occhi/
E dirle cara si domani ma non oggi/
Sono quasi sicuro che domani qualcun altro ci priverà di questo/
Sono quasi sicuro che domani qualcos'altro ci priverà lo stesso/
Io non ho più l'età per sentirmi padrone di me/
Ho già messo le mani in avanti ma il contesto è imbattibile/
L'eterna ostilità tra il volere e il sentirsi voluti/
Ogni volta è battaglia fra lupi/
Come un cane che si morde la coda/
Siamo tutti preda degli eventi siano essi immanenti o imminenti/
E se poi non risultiamo vincenti/
C'est la vie il podio ha sempre tre posti/
La strada d'emergenza non implica una gara cento metri olimpionica/
E ridatemi la mia libertà/
Di andare lento ma a ruota libera/
Sono quasi sicuro che domani qualcun altro ci priverà di questo/
Sono quasi sicuro che domani qualcos'altro ci priverà lo stesso/
Io non ho più l'età per sentirmi padrone di me/
Ho già messo le mani in avanti ma il contesto è imbattibile/
L'eterna ostilità tra il volere e il sentirsi voluti/
Ogni volta è battaglia fra lupi/
Come un cane che si morde la coda/

Album che contiene Preda degli eventi

album Storyteller - Vuoto ApparenteStoryteller
2013 - Cantautore, Indie, Pop rock Seahorse Recordings, Audioglobe
Vai all'album Vai alla recensione

Commenti

    Aggiungi un commento:


    ACCEDI CON:
    facebook - oppure - fai login - oppure - registrati