WDD & Michela Grena suonano insieme da febbraio 2014: un progetto dub live in cui i suoni caldi delle origini si mescolano con le sfumature più wicke

Progetto nato nel 2014 dall'unione di nomi storici e conosciuti nel panorama dub italiano: Michela Grena, voce dei B.R. Stylers, e Wicked Dub Division, dub trio attivo da dieci anni. La band compie una ricerca musicale, miscelando suoni caldi e ipnotici a sfumature più wicked e minimali.

Dopo l'iniziale esperienza 'The Rootical Dub Session', in omaggio al reggae roots delle origini rivisitato in chiave dub, WDD & Michela Grena si sperimentano creando brani inediti e uno stile personale, arrivando così a dare alle stampe la loro opera prima, 'Dub Drops' (autoproduzione, aprile 2015). Il disco viene preceduto da due singoli, 'Autumn drops' e 'How many women', da cui viene tratto il primo video clip
ufficiale della band.

Già durante il primo anno raggiungono importanti traguardi e si esibiscono su molti palchi in Italia e non solo, aprendo i concerti di Twinkle Brothers, Dub Inc e 99 Posse e suonando al Rototom Sunsplash in Spagna. Nel luglio del 2015 vincono il Premio della Critica al concorso ‘Voci per la libertà’ indetto da Amnesty International Italia, con il brano 'New Slavery'.

A febbraio 2016 pubblicano 'Freedom', singolo accompagnato da videoclip che anticipa quello che sarà il
loro secondo disco 'Red' (marzo 2016).