Tracklist

00:00
 
00:00
Leggi la recensione Video in questo album (2)

Descrizione a cura della band

Dark age è la memoria digitale, che con il suo basso costo garantisce l'immortalità a ogni cosa rappresentata, impedendone la fine naturale, donando l'assurdo di una rilevanza mai posseduta in vita.

Dark age è l'accumulo di tutte le forme che abbiamo prodotto e utilizzato, e per le quali saremo ricordati.

Dark age è la saturazione che ne deriva e il suo rumore incessante.

Il rumore che utilizziamo per dare forma a canzoni nei cui testi, nelle cui sonorità, convivono cortocircuitate tra loro estetiche diverse, le prospettive di un futuro immaginato che poteva essere e che oggi sappiamo non essere mai stato.

Dark Age è Medioevo, è modello di bellezza unica, acritica e preconfezionata, di plastica purché eterna.

Dark Age - Svuotate i musei, riempite i centri commerciali.

Inviato da iPhone

Credits

We Are Not Pop Music are:
A - voices and noises
Ro - bass and analogic synth
K - electric guitars
Not a man - electronic drums

All songs written, performed and recorded by: We Are Not Pop Music
Cut & Flesh, lyrics by: Maria Chiara Mollo

Mixed & Mastered by Paolo Rossi at Studio Waves

Commenti

    Aggiungi un commento:


    ACCEDI CON:
    facebook - oppure - fai login - oppure - registrati