Yodaman - T'Appost testo lyric

28/01/2022 - 11:43 Scritto da Yodaman Yodaman 1

TESTO

[Rit. x2]
Me chiedi comme stongo, dico t’ appost/
Sempe t’ appost/
Nun m’arapo cu nisciuno/
Nun me fido chiù ‘e nisciuno, fratè accosta/
ma che è stato? niente, t’ appost, t’ appost!

[Strofa1]
Frat a mmè ma che è stato?
Nun ‘e pensà a sta vrangata d’attiggiat/
Ce vulesseno chiavà ma l’aggio parchiggiati/
D’o rap game songo ‘e pensionati/
8 barre ‘e fierro pe’ sti bare ‘e legno/
‘e parole voste volano e s’e porta ‘o viento/
Liggieri!
‘e tengo scamazzati sotto ‘e piedi/
Comme a ’na Madonna a sti serpienti/
Nun ve saccio, nun ve veco/
E nun ve sento, nun ve frequento/
Nun me piacciono ‘e puttane, frate nun me tienti/
Preferisco ‘na guagliona vera ca ‘na pelle ‘a ssera/
Grimeit, new sqwad
Piglia n’aereoplano nun me state areto/
Acqua cheta fa pantano e feta/
Sempe in movimento frate nun me fermo, faccio annanz e areto/
Comme ‘nu corriere, pare ‘na corrida.

[Bridge]
M’affaccio e guardo ‘o munno, cosa vuoi che dica?
Se andremo ancora affondo costruirò una diga/
Voglio godermi tutto perché non c’è un’altra vita/
Cresciuto dove non c’è via d’uscita/
Poche possibilità oppure via di fuga/
Porto Napoli con me, cambio di veduta/
Un giorno me ne andrò da questa Italia frustrata e venduta!
Frustrata e venduta.

[Rit. x2]
Me chiedi comme stongo, dico t’ appost/
Sempe t’ appost/
Nun m’arapo cu nisciuno/
Nun me fido chiù ‘e nisciuno, fratè accosta/
ma che è stato? niente, t’ appost, t’ appost!

[Strofa2]
Guardate attuorno/
Guardate, guardate attuorno/
Stamme chini ‘e ‘nfami/
Chini ‘e sbirri cu ‘e sgami/
‘e faccio fore ‘ncopp’ ‘o beat a sti ‘nfami/ pow!
Chiù se chieano e chiu me’ chiavo/
Chiù vaco annanze e chiù m’è chiaro/
‘o munno è troppo grigio frà me serve ‘o mare/
‘a rena, na guagliona frà e na pioggia ‘e denari/
Putesse sta bbuono pure senza denari, è chiaro!
Ma stesseme bbuono tutte quanti/
Facesse sta bbuono a tutte quanti/
Faccia Già jà famme sta grazia/
M’o spartesse cu ‘e miei e cu ‘e frati/
Cu chi into ‘a vita ha sempe vattuto/
Mille tarantelle senza chiedere aiuto/
Levalo a sta gente pezzente sagliuta/
E dallo a sti scugnizze ca mo so’ crisciuti.

[Bridge]
Me chiedi comme stongo, dico t’ appost/
Sempe t’ appost/
Nun m’arapo cu nisciuno/
Nun m’arapo cu nisciuno/
fratè accosta/
Nun m’arapo cu nisciuno/
Nun m’arapo cu nisciuno/

[Rit. x2]
Me chiedi comme stongo, dico t’ appost/
Sempe t’ appost/
Nun m’arapo cu nisciuno/
Nun me fido chiù ‘e nisciuno, fratè accosta/
ma che è stato? niente, t’ appost, t’ appost!

CREDITS

Testo e musica di Yodaman (Davide Iovino)

PLAYER

Premi play per ascoltare il brano T'Appost di Yodaman:

VIDEO T'Appost

ALBUM E INFORMAZIONI

La canzone T'Appost si trova nell'album T'Appost uscito nel 2020.

Copertina dell'album T'Appost, di Yodaman

---
L'articolo Yodaman - T'Appost testo lyric di Yodaman è apparso su Rockit.it il 2022-01-28 11:43:18

COMMENTI

Aggiungi un commento avvisami se ci sono nuovi messaggi in questa discussione Invia