Descrizione a cura della band

Split in collaborazione con No Monster club(irl)
dalle riviste:
Ora veniamo al dunque e ripartiamo dal principio: " Two Monkey Fight For A Banana" è appunto garage sgangherato e fuzzoso in bassa fedeltà, infarcito di coretti beach pop la-la-la con chitarre sferraglianti che ricordano le migliori indie bands di due decenni fa, gente tipo Sebadoh e Pavement. Roba quindi che ci piace tanto, dischetto che gira che è un piacere (stay punk)
Onde da surfare, vecchie Cadillac, ancor più vecchie Fender Mustang.. tutto questo balena nella mia mente mentre ascolto quanto esce dalla cameretta di Panda Kid (stordisco)
con i vicentini concentrati sulle sonorità garage più ruvide con la grancassa della batteria ultra-compressa che crepita nelle cuffie producendo un suono così affascinante che viene il dubbio che non sia un synth o una drum machine (che cazzo di figura che ci faccio). Davanti le chitarre riverberate -suonate con un guanto di ferro- e dietro una voce melodica ad azzeccare i motiv…

Commenti

    Aggiungi un commento:


    ACCEDI CON:
    facebook - oppure - fai login - oppure - registrati