Descrizione

Uscito il 24 Novembre 2017 per Cockroach Int. Production e Linea di Confine, Signore e signori buonanotte è il quinto album solista di Zorba, rapper bresciano da più di 15 anni.

È un album che si basa sull'omonimo film della Cooperativa 15 Maggio del 1976, un concept in cui viene raccontata una giornata tipo di un'immaginario telegiornale televisivo, il TG Cockroach. Presentatore del TG è Alfredo Fiume (la cui voce è quella di Alfredo Masi, attore teatrale responsabile della sezione voice over del Cockroach) che presenta di volta in volta i servizi televisivi, che non sono altro che le tracce di questo album Hip Hop.

Già dai primi secondi si viene catturati dalla voce profonda del narratore e dal ronzio elettrico di una trasmissione televisiva d'altri tempi (il missaggio è stato effettuato in analogico al Cockroach Int. Studio da Mekis), per poi scivolare nelle atmosfere costruite di volta in volta per dare corpo e forma ad ogni pezzo: arabo, francesce, inglese, italiano ed esperanto sul sample della colonna sonora di Westworld, pianoforte e quartetti d'archi per l'esegesi della bandiera italiana, ritmi sincopati elettronici e dub per la fiaba per bambini chiamata "Anatomia di uno Sbirro", o un tappeto di pianoforte sul quale distendere l'"Estensione del dominio nelle lotte"... Fino al finale, in cui la stessa voce ci saluta con il titolo dell'album: «Signore e signori buonanotte».

Numerose le collaborazioni, per rendere più credibile questa giornata televisiva: alle produzioni Loopin, Twofunk, El Veterano, Mekis e lo stesso Zorba; al microfono Supa Kala, El Veterano, Bert, Neko, Bindi, Mosca Bianca, Poison, Shaq Hanubi e Rapsod.

Signore e signori buonanotte è un viaggio lungo 40 minuti tra gli argomenti sociali che più stanno a cuore al rapper bresciano: l'antirazzismo, il rifiuto della bandiera e della guerra, il lavoro precario, la brutalità della polizia... E su tutto l'indifferenza, il vero e proprio male che distrugge la nostra società, nel 2017 come nel 1976 del film originale.

L'album esce per l'etichetta fondata dallo stesso rapper, che dal 2017 è una sub-label di Cockroach Int. Production; un'etichetta di Hip Hop Underground che ha già prodotto 2 album dal Settembre 2017 e che ha in cantiere altre 3 uscite per i primi mesi del 2018.

Credits

Copyright Cockroach Int. Production & Linea di Confine
Registrato in Stanza da Loopin.
Missato e masterizzato da Mekis al Cockroach Int. Studio.
Grafica a cura di Cinzia Ravanello

Commenti

    Aggiungi un commento:


    ACCEDI CON:
    facebook - oppure - fai login - oppure - registrati