Il progetto musicale 3eem nasce nel 2003 con l’intento di ricercare il punto di equilibrio e interazione tra strumentazione tradizionale (chitarra e sax tenore) e manipolazioni elettroniche. La trama sonora di 3eem prende forma a partire da basi appositamente create in studio su cui sax e chitarra si intrecciano disegnando percorsi sonori ben definiti che a loro volta vengono acquisiti in tempo reale, elaborati e risuonati sull’insieme. Una sorta di rito tribale che procede per sovrapposizione tra la certezza (il suono live) e le sue interpretazioni deviate.