3nodigomma è passione, musica, voglia d'espressione;

Il progetto musicale 3NODIGOMMA vede la luce a partire dal novembre 2010, inizialmente il gruppo è fondato solo da tre elementi, Costantino Dettori voce e basso, Maurizio Casu voce e chitarra ed Enrico Dettori batteria, a cui si aggiunge, per alcune esecuzioni live, Francesca Cossu in qualità di corista.
L’obiettivo primario che si pone il gruppo, oltre a proporre un repertorio ricercato che spazia da cover di Diaframma, C.S.I., C.C.C.P, Litfiba, Soerba, Graziani e Gaetano è quello di comporre e metter in musica i propri pensieri, con un’attenzione particolare alle ansie, ai tormenti e ai sogni che segnano l’esistenza umana.
Lo stile musicale non si può ricondurre ad un genere ben specifico, infatti le varie esperienze musicali dei componenti vanno a collimare in uno stile personale dove si possono ritrovare tracce di new wave, progressive italiano, cantautorato e hard rock.
Dopo un’intensa attività live già nei primi mesi del 2011 si unisce al progetto Emiliano Desole in qualità di chitarrista, portando ancora una volta nuove influenze al suono della band.
Nel ottobre del 2011 entrano in studio e registrano due brani inediti :Oltre l’azzurro e Linee parallele presso l’Indie Factory di Sassari, produzione di Paolo Messere (Blessed Child Opera).
L’attività live comunque non si ferma e vede il gruppo esibirsi nei maggiori locali della provincia di Sassari, Olbia-Tempio e Nuoro.
Nel marzo 2012 in qualità di ospiti suonano insieme ai Dorian Gray.
A Settembre 2012 registrano 2 brani inediti (Ruota e stride e Dimensione senza tempo) allo Screaming Shadows studio di Francesco Marras.
Nel 2013 continuano i live e partecipano al contest delle Officine musicali qualificandosi fra i finalisti.
Ottobre 2013, dopo 3 anni di concerti la band registra il primo disco di inediti, completamente registrato in presa diretta ed autoprodotto con l’aiuto di Antonio Maciocco all’AM studio di Sassari.
2014 live a presentazione del primo LP e decisione di virare su un sound più progressive con l'arrivo di Giovanni alle tastiere.