Leggi la recensione Video in questo album (2)

Descrizione a cura della band

GENERE: Electro-Pop/Disco/House/Beats
FORMATO: Digital
LABEL: Beat Machine Records
CATALOGO: BMR005

DATA USCITA: May, 18 (2013)


Voce molto effettata, synth melodici dal sound anni '90, basso pronunciato che fa da protagonista di un groove tipicamente dance/house. Questi sono gli elementi che contraddistinguono il sound di Misleading Disclosure EP dei Bicycle Beat.
Midi, Pornography, Time For Sex e Fashion Salamandra fin dalle prime note ci portano indietro nel tempo. Sarà forse perché si sente il suono caldo delle macchine analogiche, sarà perché queste macchine sono davvero suonate (raro di questi tempi), ma il risultato che ne viene fuori è qualcosa di molto distante dalla "fredda" sequenza di 0 e 1 che regola il presente della musica digitale.
Il ritorno ai giorni nostri potrebbe essere traumatico, ma a renderlo piacevole ci pensano i Pittsburgh Track Authority e Josip Klobucar, autori dei due remix che completano l'EP. I primi accompagnandoci molto lentamente verso il presente con una reinterpretazione soft di Pornography, dove la rielaborazione della voce, resa quasi parte del pad sonoro, sembra scoprire una dolcezza prima nascosta dalla severità del groove.
Il secondo quasi proiettandoci nel futuro grazie alla ricostruzione in chiave beat di Fashion Salamandra. Alla fine non ci resta che ringraziarli per questo viaggio nel tempo. Un viaggio dove Loro ci trasmettono ad ogni nota passione per la musica....
Loro sono i Bicycle Beat.e noi siamo orgogliosi di presentarveli!

Credits

BICYCLE BEAT
Narrow (Ignazio Leone) = Vox / Synthetizers / Loop Machines
Bob Wallace (Saverio Russo) = Drum Machines / Groove Box
Dom P (Domenico Piccolo) = Electronic Drums / Percussion

PITTSBURGH TRACK AUTHORITY
progetto techno/house del trio americano (Preslav Lefterov, Thomas Cox, Adam Ratana) nato nel 2010 ma che si sta già facendo largo nella scena underground clubbing di tutto il mondo, tanto che ad Aprile si troveranno in tour per il Vecchio continente;

JOSIP KLOBUCAR
artista croato da poco uscito con il suo mini-album di debutto “Fallback Functions” (4lux Records), che unisce abilmente nelle sue produzioni beats Hip Hop con sonorità Jazz ed abstract electronic, entrando di diritto a far parte di quella scena beats che negli ultimi anni si sta facendo largo nei paesi balcanici.

COVER ART: Narrow

Commenti

    Aggiungi un commento:


    ACCEDI CON:
    facebook - oppure - fai login - oppure - registrati