CreMa è lo pseudonimo di Matteo Creatini, classe 1995, rapper, beatmaker e musicista livornese

CreMa dé Sodaboy è lo pseudonimo di Matteo Creatini, classe 1995, rapper, beatmaker e musicista livornese che, dopo svariati anni passati a suonare la chitarra e a cantare in gruppi hard-rock, grunge e alternative, ha deciso di passare al rap. Il primo lavoro pubblicato, dopo due demo reperibili online: Atharax e NMPM, è del 2014 e s’intitola “Always Cream", in collaborazione con la band milanese "Always Fresh Motherfuckers". Segue il trasferimento a Bologna e l'uscita di MXM; questo è contraddistinto da sonorità trip hop e vanta le produzioni di: Apes On Tapes, Bomboose, Biga e Bioshi B-kun, GXNZX, Lies Elsewhere, HLMNSRA.
Entrambi i lavori sono stati presentati in esclusiva per Redbull.
Ultima pubblicazione è Sodaboy, EP che esplora ancora una volta le sonorità trip hop/grime e che vanta la presenza di: Dj Molesto, Apes On Tapes, Made To Measure e Treega.
Negli anni ha aperto il palco a Murubutu, Willie Peyote, Claver Gold, Clap Clap, Apes On Tapes, Fricat, Esa, Numa Crew, Ganji Killah, Ntò, Macro Marco, ha collaborato con numerosi associazioni culturali sparse per lo stivale e si è esibito da solista in palchi importanti come quelli del MI AMI Festival e del Pixel-Picnic.
Citato nel 2016, tra i volti nuovi del rap italiano da Rockit, è pronto a pubblicare il prossimo disco.