Leggi la recensione

Descrizione a cura della band

"In the depths of time, in an ocean made of stars" è il nostro secondo lavoro in studio, uscito in data 28 Novembre 2015 per la statunitense Fluttery Records.
Un album che amiamo definire "intimo" perché nato lentamente, durante sessioni casalinghe, nelle quali ognuno dei componenti della band ha proposto propri spunti e linee melodiche che poi insieme hanno creato un tutto; un crescendo di temi che compongono un vero e proprio concept, nato quasi per caso, prendendo spunto da uno dei capolavori di Tolkien, il Silmarillion, nel quale lo scrittore inglese riesce a descrivere la creazione del suo universo immaginario attraverso uno scontro "musicale" tra creature divine. Con lo stesso spirito abbiamo cercato di comporre un coerente susseguirsi di movimenti e temi musicali che si rincorressero, creassero attese, sospensioni e improvvise esplosioni che portassero lungo tutti i 30 minuti di composizione alla finale definizione di un universo perfetto, imperituro nel tempo sovrastato dalle immensità delle stelle, splendenti residui della battaglia appena conclusa.
Nato dai nostri cuori e dalle nostre dita, messo insieme dalle sapienti mani del nostro fonico Martino Casedda presso il Propulsion Agency Productions di Cecina e masterizzato da Birgir Jón Birgisson presso il Sundlaugin Studio di Mosfellsbaer in Islanda.

Credits

Scritto e composto da Luigi Cerbone (chitarra e elettroniche), Alessio Tozzini (basso), Vincenzo Barbone (batteria).
Registrato e mixato al Propulsion Agency Productions di Cecina (LI) da Martino Casedda.
La fase di mastering è stata curata da Birgir Jón Birgisson presso il Sundlaugin Studio di Mosfellsbaer in Islanda.

Nelle note a piè pagina è specificata la dimensione massima dei file in 9mb. La prima traccia dell'album "Tell me your theme and I'll show you the world", dura circa 20 minuti e l'mp3, anche nella più bassa qualità sfora nelle dimensioni.
Vi lascio il link dello streaming su soundcloud:
https://soundcloud.com/elaraband/sets/in-the-depths-of-time-in-an

Commenti

    Aggiungi un commento:


    ACCEDI CON:
    facebook - oppure - fai login - oppure - registrati