Famaran Prog-Jet - Odissea testo lyric

TESTO

Volta infinita sovrasta tutta la mia isola
Deserta, sperduta in un immenso mare azzurro
Una scala di cristallo fra terra e cielo
Ed io mi sdraio in una landa desolata
Senza nessuno, senza parole, solo pensieri...

Il Sole discende e scompare ai confini fra terra e cielo
Compagne mi sono le lunghe ombre serali
E fisso una stella davanti ai miei occhi
Respiro il freddo vento che soffia leggero
Che muove le foglie, scansa i capelli, sfiora la sabbia...

Spazio eterno confina col nulla attorno a me
La Luna lontana mi sembra molto vicina
La notte permette che io tocchi tutte le stelle
Vicine al fuoco che arde a terra al mio fianco
Sguardo allo Zenit, nell'infinito, è l'orizzonte
Che viene da me, da me, da me, da me...

Odissea, Odissea, Odissea, Odissea
Epica Terra, landa di acqua
Fuoco latente, aquila in aria
Volta infinita senza confini
Spazio eterno e sconosciuto.

Odissea, Odissea, Odissea, Odissea
Terra di ghiaccio, dimora di pietra
Cielo sul mare, mare sul cielo
Rocce segrete, acque profonde
Vento gelato, deserto infinito.

(Strumentale)

Odissea, Odissea, Odissea, Odissea
Odissea, Odissea...

Io non so se tu sei ancora lì ad aspettarmi
Però non credo che laggiù io farò ritorno
La vita è destino e se vuoi puoi cambiarla in qualche modo
Ma sappi che il Sole un'alba di nuovo avrà.

CREDITS

Testo e Musica di Fabio Mariani

PLAYER

Premi play per ascoltare il brano Odissea di Famaran Prog-Jet:

Questo brano è stato inserito in alcune playlist dagli utenti di Rockit:

ALBUM E INFORMAZIONI

La canzone Odissea si trova nell'album Realtà Surreale uscito nel 2021.

Copertina dell'album Realtà Surreale, di Famaran Prog-Jet
Copertina dell'album Realtà Surreale, di Famaran Prog-Jet

---
L'articolo Famaran Prog-Jet - Odissea testo lyric di Famaran Prog-Jet è apparso su Rockit.it il 2021-12-31 11:16:25

COMMENTI

Aggiungi un commento avvisami se ci sono nuovi messaggi in questa discussione Invia