Alessandro Ragazzo ama fare festa ma scrive canzoni tristi.

Alessandro Ragazzo nasce e cresce a Marghera, periferia di Venezia, come chitarrista elettrico.
Scopre a vent’anni la bellezza della semplicità e con qualche accordo e delle parole sincere inizia a scrivere canzoni.
Così pubblica 3 Ep in inglese ottenendo ottimi consensi dalla critica.

Ama raccontare ciò che lo circonda, cose tristi tendenzialmente, ma con romanticismo.

Negli anni con le sue canzoni è riuscito a condividere il palco con artisti come Giorgio Poi, Galeffi, Generic Animal, Matt Elliott, Hugo Race, L.A. Salami e suonare un po’ in giro per l’italia da Roma a Milano, da Bologna a Trieste, arrivando anche a Londra.

L’11 dicembre è uscito il suo singolo “Cado Giù” che lancia il suo nuovo cammino in italiano.


https://www.facebook.com/alessandroragazzomusic/
https://www.youtube.com/alessandroragazzo
https://www.instagram.com/alessandro__ragazzo/
http://open.spotify.com/artist/5zcXt8JnA4jK1xjSd67aq2