Fooga & Nico - Danzando per le strade (di notte) testo lyric

TESTO

Danzando per le strade di notte, cullato tra i suoi mille rumori,
scopro nella sua voce, nel suo sorriso, i suoi tesori
e mi rivedo bambino, a inseguire con gli occhi un altro aquilone,
a sognare incoscientemente Rivoluzione.

Danzando per le strade, la Notte, compagna di giochi, amica di sempre,
mi sorprende col suo sguardo di madre, con quello sguardo che non mente,
e mi accarezza lieve il viso, sussurrando “non ti ho dimenticato,
come vedi io non sempre io ma tu… tu invece sei un po’ invecchiato”.

O Notte, o bella signora
che ritorni sempre anche se non ho mai una rosa,
o Notte ho solo una canzone,
quattro versi in croce che non parlano d’amore.

Danzando per le strade di notte tra il profumo di hashish e l’odore dei sogni
scopri il tuo volto riflesso, è un po’ sporco di vita ma non ti vergogni
e la Notte di stracci vestita, figlia di un’antica fantasia
suggerisce rinnovate idee di rivolta e Anarchia.

Danzando per le strade, la Notte ha un po’ della puttana triste
che sa già che potrà restare finché il mattino non esiste,
ma lei guardiana del giorno se ne sta dolcemente per finire
ed io, poeta da niente, tra le sue stelle fino a domani vorrei sparire.


O Notte, o bella signora
che ritorni sempre anche se non ho mai una rosa,
o Notte ho solo una canzone,
quattro versi in croce che non parlano d’amore.

CREDITS

Testo: Nicola Farinello Musica e arrangiamenti: Carlo Guardamagna, Andrea Garavelli, Nicola Farinello.

PLAYER

Premi play per ascoltare il brano Danzando per le strade (di notte) di Fooga & Nico:

ALBUM E INFORMAZIONI

La canzone Danzando per le strade (di notte) si trova nell'album Gente di passaggio uscito nel 2016 per La Clinica Dischi.

Copertina dell'album Gente di passaggio, di Fooga & Nico

---
L'articolo Fooga & Nico - Danzando per le strade (di notte) testo lyric di Fooga & Nico è apparso su Rockit.it il 2020-01-04 21:23:59

COMMENTI

Aggiungi un commento avvisami se ci sono nuovi messaggi in questa discussione Invia