Leggi la recensione Video in questo album (2)

Descrizione

10 composizioni viscerali, sentite e eseguite con il cuore e l'anima in gola, pezzi che, probabilmente, tendono a rivendicare quella frustrazione ed impotenza che attanagliano le menti più sensibili in questi tempi cosi bui e pregni di un pressapochismo che non lascia, QUASI, via di scampo.
È palese affermare quanto l'uomo stia regredendo, diventando quindi un quasi-uomo con delle quasi-idee a vivere delle quasi-vite in un mondo che, a causa nostra, sta diventando “quasi” pure lui.
Meditiamo.

Credits

Il terzo lavoro degli HOPE YOU'RE FINE BLONDIE, è stato registrato dagli stessi tra Gennaio e Aprile 2016 nella loro sala prove. I brani scelti per questo disco, come di consueto, passano nelle mani di Davide Dall'Acqua, ancora una volta inglobato in una nuova avventura discografica del trio, e capace di valorizzare le peculiarità acustiche delle registrazione.
Sarà Tommaso Mantelli (Captain Mantell / AMA / Kirlian / Bleeding Eyes), a limare ogni dettaglio Audio per confezionare e lucidare questo disco, lui, icona oramai affermata nelle produzioni artistiche indipendenti nazionali.


http://facebook.com/hopeyourefineblondie
http://facebook.com/il.sisma
http://facebok.com/dischisovietstudio
http://facebook.com/dischibervisti

Commenti

    Aggiungi un commento:


    ACCEDI CON:
    facebook - oppure - fai login - oppure - registrati