Lo Straniero - Speed al mattino testo lyric

TESTO

Stivali argento placca
il freddo dritto alle ossa
l'asfalto dai piedi si stacca
muoviti
mattino senza pericoli
case abbandonate
solitari fiumi
veleni

ripiego in un bosco
si aggiunge il losco oggi è serio
indica con il dito qualcosa che è lontano
dice "non pretendo d'esser capito"

essenziale è un cambio di prospettiva
quando vuoi decidere una nuova linea
se il mattino i denti ti spacca
la sera il cuore divora
la notte può esser sabbia

quando il cielo si è aperto
noi eravamo pronti
in silenzio ad aspettare
non servono commenti
in momenti come questi
preso il respiro
ci siamo lanciati in volo

se il mattino i denti ti spacca
essenziale è un cambio di prospettiva
se il mattino i denti ti spacca
essenziale è un cambio di prospettiva

PLAYER

Premi play per ascoltare il brano Speed al mattino di Lo Straniero:

Questo brano è stato inserito in alcune playlist dagli utenti di Rockit: Buondì (di @irybianconi con 8 brani), Band Possibili Italia (di @Lollo1234 con 118 brani), my2016 (di @frankly.mrshankly con 13 brani), NEW! (di @pons con 194 brani)

VIDEO Speed al mattino

ALBUM E INFORMAZIONI

La canzone Speed al mattino si trova nell'album Lo Straniero uscito nel 2015 per La Tempesta Dischi.

Copertina dell'album Lo Straniero, di Lo Straniero

---
L'articolo Lo Straniero - Speed al mattino testo lyric di Lo Straniero è apparso su Rockit.it il 2022-07-05 15:23:17

COMMENTI

Aggiungi un commento avvisami se ci sono nuovi messaggi in questa discussione Invia