Leggi la recensione

Descrizione a cura della band

Il primo EP della band è il frutto dell'incontro tra 5 visioni differenti, ognuna corrispondente a un membro della band. Il risultato è un sound che attraversa due estremi, principalmente: dall'estremo ambient e post-rock si passa a un estremo più noise, avvicinandosi a suoni più scuri e distorti, con un cambiamento quasi schizofrenico. Le varie tracce riflettono la voglia della band di descrivere un decadimento pscofisico che rifletta l'alienazione dell'uomo. Si passa da brani più distesi a brani più aggrovigliati, cercando però di dare unità a questo flusso di coscienza musicale.

Credits

Manuel Roccini: chitarra, cori
Samuele Cima: chitarra, batteria elettronica, voce solista, cori
Matteo Castellani: basso, cori
Matteo Gramegnatota: batteria, cori
Mattia Piscitelli: pianoforte, tastiere, synth, seconda voce, cori

Commenti

    Aggiungi un commento:


    ACCEDI CON:
    facebook - oppure - fai login - oppure - registrati