Leggi la recensione Video in questo album (1)

Descrizione a cura della band

Ricorrente nel mondo dei bambini è l'espressione “Punto e basta!”, che gridata ha la pretesa di congelare la realtà come la si vuole. Nove brani che in comune hanno la stessa spinta emotiva: il passaggio dall'infanzia all'età adulta. Una crisi temporanea che porta ad una sola domanda: cosa perdiamo quando diventiamo adulti? L'Immaginazione? Il Vedere altro nelle cose? O Poter prendere un pezzo di carta e, anziché scrivere, costruire un aereo capace di volare?

Crescere è un viaggio esistenziale, e le canzoni del disco di Andrea Nabel sono le tappe da percorrere per mettere a fuoco chi siamo, chi siamo stati, e capire se nelle nostre scelte abbiamo mantenuto la promessa fatta al bambino che eravamo.

Credits

Registrato da Lele Battista, Giuseppe Bolognini e Dario Tatoli
presso “Le ombre Studio”(Milano, MI), “Mast Studio” (Bari, BA) e Reh Studio” (Terlizzi, BAT)
Mixato e Masterizzato da Massimo Stano presso “Mast Studio”

Hanno suonato in questo disco:
Andrea Nardelli - chitarra, voce, piano e synth
Ruggiero Balzacco – basso
Saverio Petruzzellis – batteria (eccetto “Sono qui”)
Onny Allegretti – batteria (Sono qui)
Dario Tatoli – Sintetizzatori, drum machine
Davide Milano – contrabbasso, seconde voci
Vittorio Nacci – chitarre (Non ti preoccupare)
Francesco Loiacono – chitarre

Testi di Andrea Nardelli, Musiche di Andrea Nardelli.
Artwork – Nadia Nardelli
Progetto grafico – Benedetta Bartolucci

Commenti

    Aggiungi un commento:


    ACCEDI CON:
    facebook - oppure - fai login - oppure - registrati